Divieto di caccia: resoconto del primo incontro

Image

A seguito della riunione tenutasi mercoledì 18 dicembre (della quale è possibile ascoltare qui la registrazione https://dl.dropboxusercontent.com/u/5731649/riunione-caccia2013-12-18-183134.mp3.zip ), riportiamo di seguito i punti di lavoro:

1) REFERENDUM Nazionale: primo quesito riguarda l’abolizione dei commi 1 e 2 dell’art. 842 c.c. e secondo quesito l’abolizione degli artt. 4 (commi 3 e 4), 5, 17, 18 (comma 1 lettera a, b, c, d) e 21 (comma 1 lettera bb) della legge 157/1992;

2) PROPOSTA DI LEGGE: aumento delle misure di protezione e prevenzione degli incidenti durante l’esercizio della caccia, allineandoli alla materia del diritto del lavoro, e delle condizioni necessarie al rilascio ed al rinnovo della licenza di caccia. Per lo sviluppo di questo punto è stato istituito un gruppo di lavoro formato da Gabriele, Giovanna e Simone, tuttavia aperto a chiunque voglia parteciparvi.

3) LAZIO si tratta di attivare un’iniziativa pilota in ambito regionale del Lazio e propedeutica ai fini del punto 1 su scala nazionale (2 referendum). A tal proposito si individuano tre aree di azione possibili: a) Referendum abrogativo di parti della legge regionale che disciplina le attività venatorie. b) Proposta di iniziativa popolare finalizzata a ridefinire le politiche complessive dell’esercizio dell’attività venatoria con l’obiettivo di limitarle drasticamente e/o abolirle. c) Fare pressione sulle autorità regionali affinché varino il nuovo piano faunistico venatorio (che da 15 anni è illegalmente invariato) ed impugnarlo al TAR entro il termine previsto dalla legge di 30 giorni dall’emanazione. Per lo sviluppo di questo punto è stato istituito un gruppo di lavoro formato da Fabrizio, Carlo, Andrea e Ilenia, tuttavia aperto a chiunque voglia parteciparvi.

4) Abbiamo deciso che la riunione si riaggiorna mercoledì 15 gennaio 2014 ore 18.00 presso la sede di Scup in via Nola, 5 (Roma). Daremo conferma di qualunque eventuale variazione in tempo utile. Ricordiamo che durante questo mese lavoreremo sulla piattaforma Airesis, (https://www.airesis.it/groups/radicali-ecologisti-per-un-italia-laica-libera-e-vivibile ) in cui è già stato predisposto un workshop sulla caccia open source. Per accedere ai documenti e alle discussioni è necessario collegarsi al link sopra, iscriversi al sito e al gruppo “RADICALI ECOLOGISTI – Per un’Italia laica libera e vivibile”, cliccare su “FORUM”, e accedere alla sezione “Divieto di Caccia”

Per ulteriori informazioni e contatti:  radicaliecologisti@gmail.com, info@parteincausa.org, associazione@peranimaliaveritas.org

Sito: www.radicaliecologisti.it,

Sito: http://www.parteincausa.org

Sito: www.peranimaliaveritas.org/

Facebook: www.facebook.com/ecoradicali

Facebook: www.facebook.com/ParteInCausaAssociazioneRadicaleAntispecista

Facebook: https://www.facebook.com/PerAnimaliaVeritas?fref=ts

Twitter: www.twitter.com/ecoradicali

Annunci

Una risposta a “Divieto di caccia: resoconto del primo incontro

  1. Pingback: DIVIETO DI CACCIA: ESITO DEL SECONDO INCONTRO | Parte in Causa·

Commenta

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...