Parte in Causa aderisce al comitato “Vota SI, per fermare le trivelle”

vota siIl 17 aprile saremo chiamati ad esprimerci su un quesito referendario che chiede di fermare definitivamente le trivellazioni in mare.

Fermare le trivellazioni significa non solo mettere i mari al riparo dall’inquinamento causato dalle attività estrattive, ma anche immaginare un modello di sviluppo nuovo, che non veda contrapposizione tra l’approvvigionamento energetico e salute dell’ambiente e degli esseri viventi.

Nonostante l’importanza del tema, il Governo ha deciso di fissare il voto alla prima data utile, negando di fatto i tempi necessari a un dibattito che consenta alla cittadinanza di “conoscere per deliberare”. È facile immaginare che televisioni e giornali continueranno a non dare risalto all’appuntamento referendario e l’esito della battaglia dipenderà esclusivamente dall’impegno che le associazioni, i comitati, i partiti e i singoli vorranno e potranno dedicare alla campagna referendaria.

Per queste ragioni Parte in Causa – Associazione Radicale Antispecista aderisce ufficialmente al comitato “Vota SI, per fermare le trivelle e invita iscritte, iscritti e simpatizzanti a dare corpo a un mese di mobilitazione straordinaria a favore del “Sì”.

Mattia Da Re
Segretario di Parte in Causa

 

Annunci

Commenta

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...